Qual’é il consumo elettrico di una stufa a pellet?

Ma è vero che la regolazione automatica delle stufe a pellet finisce per consumare molta energia elettrica? Per rispondere a questa domanda il laboratorio francese di analisi Amoès ha effettuato un test scegliendo proprio una delle nostre stufe a pellet più popolari, Kaika nella versione Oyster. I risultati dello studio sono stati pubblicati nel numero di dicembre/gennaio 2012 del bimestrale “La Maison Ecologique”.

 

I test sono stati effettuati in una casa di dimensioni modeste (73 m2), con un fabbisogno calorifico medio (70 kWh/m2 annui), durante il periodo invernale con temperature medie esterne di -7°C.

 

Sono stati testati entrambi i due sistemi di funzionamento della stufa:

  • Ecostop: la stufa si accende quando la temperatura della stanza scende sotto i 17,5°C e si spegne quando raggiunge la temperatura programmata, nel test pari a 19°C.
  • Automatico: la stufa funziona continuamente senza accensioni e spegnimenti, modulando la sua potenza in funzione della temperatura programmata. Quando è in “stand-by” continua a funzionare a potenza minima.

 

Il primo interessante risultato di questo test dimostra che il consumo di elettricità è assolutamente marginale, rispetto al consumo di combustibile, sia in modalità “Ecostop” sia in modalità “Automatica”. In entrambi i casi, il consumo elettrico è inferiore al 2%.

 

Mentre una stufa a pellet consuma 80 kW all’anno di elettricità anche in modalità “Ecostop”, una caldaia a gas consuma annualmente 500 kWh in media, visto che il suo circolatore non è collegato in due casi su tre ad un termostato ambiente.

 

Seconda lezione: l’isolamento della casa è un criterio determinante per limitare accensioni e spegnimenti continui della stufa e quindi ridurre i consumi di elettricità. In una casa a basso consumo energetico, la stufa ha bisogno di accendersi solo 2 o 3 volte al giorno, funzionando ogni volta per circa un’ora per aumentare la temperatura di 2°C.

“Nel caso di un’abitazione a basso consumo energetico, per 25 kWh/m2 annui di legna gli apparecchi ausiliari per il riscaldamento consumano 0,4 kWh/m2 annui di elettricità, cosa che fa di questa stufa un sistema automatico di riscaldamento veramente poco ingordo di elettricità.” – David Chénier, direttore tecnico del laboratorio Amoés.

Scegli la
tua stufa
a pellet

DIFFUSIONE CALORE
  • convezione
  • accumulo
  • ventilazione forzata
  • aria canalizzata
  • acqua
SOLUZIONI
  • a parete
  • ad angolo
  • per separare ambienti
  • per spazi ristretti
  • con uscita fumi superiore
  • recupero focolare
  • per case passive

Stufa a pellet realizzata da Patricia Urquiola, forma tonda e design essenziale
Stufa a pellet design, in stile nordico ed essenziale
Stufa a pellet piccola, ventilata, ideale per camino
Termostufa a pellet con ventilazione frontale e profondità ridotta, economica e facile da usare
6 kW pellet stove, ventilated, airtight, ideal for small spaces or well-insulated houses
Stufa a pellet ecologica, stile classico, idrostufa certificata 5 stelle ariaPULITA
Stufa a pellet in pietra o acciaio, canalizzata, design essenziale
NOVITÀ
Stufa a pellet in ceramica, versioni ad aria, canalizzate e idro
Stufa a pellet design, realizzata da Michael Geldmacher, canalizzabile
Stufa a pellet slim canalizzabile, disponibile con frontale in pietra, acciaio o ceramica
Stufa a pellet salvaspazio, ideale per corridoi e piccoli spazi, canalizzabile, economica
Stufa a pellet canalizzabile, 14 kW, struttura poco profonda per un’installazione salvaspazio
Stufa a pellet tonda idro certificata a 5 stelle, ecologica ed efficiente
NOVITÀ
Stufa a pellet in acciaio, disponibile in versione ventilata, canalizzabile o idro
Stufa canalizzabile a pellet, dal design moderno, realizzata in acciaio
Stufa a pellet economica 7 kW, ventilata a struttura stagna
Stufa a pellet canalizzabile, economica, semplice da usare
Stufa a pellet stagna in ghisa e acciaio, dalla forma tonda
Stufa a pellet canalizzata dal design minimale in stile nordico
Termostufa a pellet 30 kW, con frontale in ceramica e braciere autopulente
Stufa a pellet 7 kW tonda, economica, semplice da usare
Stufa a pellet tonda a ventilazione forzata, uscita fumi superiore o sul retro
Stufa a pellet moderna, economica, semplice da usare
Stufa a pellet tonda canalizzabile in ceramica, 10 kW di potenza
Stufa a pellet in acciaio, disponibile in 6 versioni (aria, canalizzabile, idro)
Stufa a pellet slim canalizzabile, design essenziale in stile nordico
Stufa a pellet piccola, realizzata in ghisa, stile classico, ideale per camino
Stufa a pellet piccola, ventilata, ideale per l’inserimento in un vano camino
Stufa a pellet in ceramica, canalizzata, forma tonda, design essenziale
Stufa a pellet in ceramica, versioni ad aria e canalizzate, idrostufa certificata 5 stelle ariaPULITA
Termostufa a pellet con ventilazione frontale, economica, struttura stagna
Stufa a pellet in pietra ollare, ventilata, forma tonda, design essenziale
Stufa a pellet 6 kW, con struttura stagna e fianchi in ceramica, ideale per piccoli spazi o case ben isolate
Stufa a pellet slim economica, ad aria, a struttura stagna con profondità di 28 cm
Stufa a pellet canalizzata dal design essenziale in stile nordico
Termostufa slim con fianchi in ceramica o acciaio e braciere autopulente, 16 e 24 kW