GUIDA ALLA SCELTA

Qual è il prodotto più adatto alle tue esigenze? Scoprilo qui
Supporto
Contattaci
Tecnologie

Calcolo Conto Termico per JAZZ

Conto termico 2.0

Il prodotto che hai scelto soddisfa i requisiti previsti dal "Conto Termico".

Questo significa che se devi sostituire un apparecchio di riscaldamento esistente con uno a biomassa, potresti ricevere un contributo in denaro da parte del GSE.

Per il calcolo del Conto Termico, utilizza la maschera qui sotto inserendo la versione del prodotto che hai scelto e il luogo di installazione. La somma che puoi ottenere dipende da due fattori:

  • da dove abiti (la cosiddetta "fascia climatica"): se abiti in una zona fredda, il tuo contributo sarà maggiore rispetto a zone più calde, perché si presume che userai più a lungo il prodotto per riscaldarti;
  • dalle caratteristiche del prodotto (potenza ed emissioni): i prodotti più potenti e con combustioni più pulite vengono premiati con un contributo più alto.

In totale, l’incentivo sotto calcolato, se risulta più alto viene comunque riconosciuto fino ad un massimo del 65% della spesa incentivabile, ovvero dell’importo pagato per l’acquisto della stufa/caminetto/caldaia sommato al relativo costo di installazione e di smaltimento del generatore dismesso.

Importante ricordare che il Conto Termico finanzia la sostituzione di alcune specifiche tipologie di impianti rispettando i seguenti requisiti:

  • I prodotti certificati 4 stelle nel caso in cui vengano installati in sostituzione di impianti alimentati a biomassa (legna o pellet)
  • I prodotti certificati 5 stelle nel caso in cui vengano installati anche in sostituzione di impianti alimentati a gasolio, olio combustibile, carbone, oltre ovviamente a quelli a legna e pellet.

In particolare, le caldaie (EN303-5), le stufe/caminetti/inserti a pellet (EN14785) e le stufe a legna (EN13240) possono sostituire qualsiasi impianto mentre i camini/inserti a legna (EN13229) possono andare a sostituire “esclusivamente i camini o termocamini sia a focolare aperto che chiuso, o stufa a legna, indipendentemente dal fluido termovettore”.

Nella sostituzione devono essere ovviamente rispettate anche le condizioni di stesse utenze, ambienti riscaldati e servizi erogati e i requisiti per l’eventuale sovradimensionamento dell’impianto sostituito.


Per tutti i dettagli si invita ad approfondire e verificare con un professionista il completo rispetto dei requisiti previsti dalle regole applicative GSE del conto termico.


Per saperne di più sul "Conto Termico" clicca qui!