Crediti

Prodotto: Camino a legna bifacciale Forma B95

Progetto e fotografie: Studio Corde, Venezia, studio@corde.biz
Installazione: Zanette Srl, Sacile (PN)

camino-a-legna-in-libreria-1

Il progetto

 

Allo studio Corde è stata affidata la riqualificazione degli interni di un appartamento di circa 230 metri quadri complessivi, situato all’ultimo piano di una piccola palazzina.

 

L’abitazione si sviluppa su due piani. Il primo piano, destinato alla zona giorno, è strutturato in ambienti tra loro comunicanti, privi di porte. È composto da un salottino, una cucina con isola, uno studio e un piccolo terrazzo.

 

Il piano superiore, già visibile dall’ingresso attraverso la scala in rovere chiaro, è un luminoso sottotetto, con travi a vista, verniciate in bianco. Ospita un salotto privato, adibito a sala lettura e affacciato sul terrazzo, la camera da letto dei proprietari e un bagno privato.

camino-a-legna-in-libreria-2

Il camino

 

Vista la possibilità di uscire con la canna fumaria a tetto, con una lunghezza sufficiente a garantire un buon tiraggio, l’idea di installare un caminetto nel piano superiore all’apparenza era un lavoro piuttosto semplice.

 

In realtà la presenza di materiali fortemente infiammabili, come le travi in legno del tetto e il parquet a terra, hanno comportato diverse difficoltà. Per evitare qualsiasi rischio, sono state studiate attentamente le distanze minime dai materiali sensibili al calore.

 

Per proteggere il parquet dal contatto diretto con il camino è stata creata una sorta di foglio in marmo, sporgente di circa 2-3 cm, che abbraccia il rivestimento in cartongesso e prosegue piegandosi a 90° verso il pavimento.

 

Attorno al camino è stata realizzata una libreria in metallo, creata su misura con montanti, cremagliere e ripiani laccati in bianco.

camino-a-legna-in-libreria-10

L’utilizzo quotidiano

 

Il camino viene acceso piuttosto spesso, perché aiuta a creare la giusta intimità e relax al piano di sopra. La visione della focolare da entrambi i lati è perfetta per godere del fuoco sia dalla camera da letto sia dalla sala lettura.

 

Oltre all’effetto scenografico, il camino riscalda efficacemente senza bisogno di accendere il riscaldamento a pavimento.

120 m 3

VOLUME
RISCALDATO

RENDIMENTO

Inserire il termocamino in una libreria in legno non è stato affatto semplice come all’inizio pensavamo.
Insieme ad MCZ abbiamo individuato una serie di soluzioni tecniche assolutamente non banali, che hanno coinvolto l’isolamento e il rispetto delle distanze minime.
– Giovanni Sciré Risichella, architetto

TI È PIACIUTO? CONDIVIDI!

FacebookTwitterEmailGoogle+Pinterest

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE