Detrazioni fiscali per stufe a pellet e a legna

Scegliere una stufa per riscaldare è una scelta rispettosa dell’ambiente e per questo incentivata con una serie di misure fiscali da parte dello Stato. Le detrazioni per l’acquisto di stufe a pellet o di stufe a legna, più volte prorogate nel corso degli anni, consistono in una detrazione Irpef del 50% o del 65% oppure in un contributo diretto in caso di sostituzione (Conto Termico). Queste agevolazioni sono state e sono tuttora una forma di aiuto fiscale quanto mai efficace per sostituire o integrare apparecchi inquinanti con sistemi ad energia pulita o comunque meno impattanti sulla qualità dell’aria.

Quando si applica la detrazione del 50% per ristrutturazione

La detrazione del 50% corrisponde al cosiddetto “Bonus Casa” o “Bonus ristrutturazione” e si applica nel caso di acquisto di una stufa nuova, a pellet o a legna, che abbia un rendimento minimo non inferiore al 70%.
Per ottenere questa detrazione, accanto alla fattura di acquisto della stufa, va presentata anche una dichiarazione del produttore che attesta le sue prestazioni.
L’intera gamma di stufe a pellet e a legna MCZ, e anche i caminetti, sia a pellet che a legna, rientra in questa agevolazione. Maggiori informazioni sui documenti da presentare e alcuni utili vademecum potete trovarli qui.

Quando si applica la detrazione del 50% o 65% per riqualificazione energetica

La detrazione cosiddetta “Ecobonus” ha due aliquote diverse a seconda dell’intervento realizzato. ll 50% si applica per interventi di riqualificazione energetica del solo impianto.
La detrazione fiscale è pari al 65% nel caso di riqualificazione energetica globale dell’edificio ed in relazione ad un progetto complessivo di lavoro sull’intero immobile (involucro ed impianto).

In entrambi i casi, per poter accedere alla detrazione la stufa a pellet deve avere un rendimento superiore o uguale all’85% e una certificazione ambientale di 4 stelle nel caso di sostituzione di un generatore a biomassa esistente e di 5 stelle nel caso di nuova installazione.

Quando si applica il Conto Termico

Se l’acquisto della stufa avviene in sostituzione di un apparecchio per il riscaldamento obsoleto e poco performante, è possibile accedere ai contributi del Conto Termico. Si tratta di un contributo in denaro, che può arrivare per le stufe fino ai 2.300 euro, che viene erogato in un’unica soluzione, dopo appena due mesi dall’approvazione della domanda.

La richiesta va effettuata online presso il sito del GSE, entro 60 giorni dalla data di conclusione dell’intervento. Va presentata, tra gli altri, anche la certificazione di smaltimento del vecchio apparecchio.

I requisiti per accedere al Conto Termico sono particolarmente restrittivi, soprattutto per rendimenti ed emissioni, tuttavia ormai l’intera gamma di stufe e camini MCZ rientra  in questa agevolazione. Maggiori informazioni sui documenti da presentare e alcune domande frequenti potete trovarli qui.

[/vc_column]
cta-download-guida-img

Vuoi sapere tutto sulle agevolazioni per stufe e camini?

SCARICA LA NOSTRA GUIDA E SCOPRI:
  • Chi ha diritto alle agevolazioni;
  • Come e a chi vanno richieste;
  • Come capire quale agevolazione fa per te

SCARICA LA GUIDA

link

Scegli la tua stufa
per la detrazione
fiscale

COMBUSTIBILE
  • pellet
  • legna
DIFFUSIONE CALORE
  • convezione
  • accumulo
  • ventilazione forzata
  • aria canalizzata
  • acqua
SOLUZIONI
  • a parete
  • ad angolo
  • per spazi ristretti
  • con uscita fumi superiore
  • recupero focolare
  • per case passive

Stufa a pellet realizzata da Patricia Urquiola, forma tonda e design essenziale
Stufa a pellet design, in stile nordico ed essenziale
Stufa a pellet piccola, ventilata, ideale per camino
Termostufa a pellet con ventilazione frontale e profondità ridotta, economica e facile da usare
6 kW pellet stove, ventilated, airtight, ideal for small spaces or well-insulated houses
Stufa a pellet ecologica, stile classico, idrostufa certificata 5 stelle ariaPULITA
Stufa a pellet in pietra o acciaio, canalizzata, design essenziale
NOVITÀ
Stufa a pellet in ceramica, versioni ad aria, canalizzate e idro
Stufa a pellet design, realizzata da Michael Geldmacher, canalizzabile
Stufa a pellet slim canalizzabile, disponibile con frontale in pietra, acciaio o ceramica
Stufa a pellet salvaspazio, ideale per corridoi e piccoli spazi, canalizzabile, economica
Stufa a pellet canalizzabile, 14 kW, struttura poco profonda per un’installazione salvaspazio
Stufa a pellet tonda idro certificata a 5 stelle, ecologica ed efficiente
NOVITÀ
Stufa a pellet in acciaio, disponibile in versione ventilata, canalizzabile o idro
Stufa canalizzabile a pellet, dal design moderno, realizzata in acciaio
Stufa a pellet economica 7 kW, ventilata a struttura stagna
Stufa a pellet canalizzabile, economica, semplice da usare
Stufa a pellet stagna in ghisa e acciaio, dalla forma tonda
Stufa a pellet canalizzata dal design minimale in stile nordico
Termostufa a pellet 30 kW, con frontale in ceramica e braciere autopulente
Stufa a pellet 7 kW tonda, economica, semplice da usare
Stufa a pellet tonda a ventilazione forzata, uscita fumi superiore o sul retro
Stufa a pellet moderna, economica, semplice da usare
Stufa a pellet tonda canalizzabile in ceramica, 10 kW di potenza
Stufa a pellet in acciaio, disponibile in 6 versioni (aria, canalizzabile, idro)
Stufa a pellet slim canalizzabile, design essenziale in stile nordico
Stufa a pellet piccola, realizzata in ghisa, stile classico, ideale per camino
Stufa a pellet piccola, ventilata, ideale per l’inserimento in un vano camino
Stufa a pellet in ceramica, canalizzata, forma tonda, design essenziale
Stufa a pellet in ceramica, versioni ad aria e canalizzate, idrostufa certificata 5 stelle ariaPULITA
Termostufa a pellet con ventilazione frontale, economica, struttura stagna
Stufa a pellet in pietra ollare, ventilata, forma tonda, design essenziale
Stufa a pellet 6 kW, con struttura stagna e fianchi in ceramica, ideale per piccoli spazi o case ben isolate
Stufa a pellet slim economica, ad aria, a struttura stagna con profondità di 28 cm
Stufa a pellet canalizzata dal design essenziale in stile nordico
Termostufa slim con fianchi in ceramica o acciaio e braciere autopulente, 16 e 24 kW